In offerta!

PS3 + controller + gioco

69,00 IVA inclusa

PS3 USATA

CONDIZIONI: OTTIMALI

COLORE: NERO

MEMORY

3 GIOCHI A SCELTA

Categorie: , Tag:

La PlayStation 3 offre una grafica di nuova generazione (rispetto alla precedente PlayStation 2) grazie al processore centrale Cell e alla GPU Nvidia RSX. I dischi Blu-ray, sui quali viene distribuita la maggior parte dei giochi, permettono di memorizzare una grande quantità di contenuti multimediali, a scapito di una ridotta velocità di trasferimento che rende obbligatoria in alcuni titoli in commercio l’installazione su disco rigido di una parte dei dati.
La PlayStation 3 supporta l’alta definizione, gestendo risoluzioni Full HD fino a 1080p (1920×1080 punti in modalità progressiva). I giochi per PlayStation 3 sono tipicamente progettati per sfruttare di base l’alta definizione (di solito alla risoluzione 720p), mentre i giochi per PlayStation 1/2 (i secondi compatibili solo con alcune versioni della console) vengono riadattati alla risoluzione superiore tramite un processo chiamato “upscaling”.

Centro multimediale
La PlayStation 3 è una console multimediale: come lettore Blu-ray Disc Profile 2.0 consente di guardare film in alta definizione fino a 1080p su un televisore Full HD. La console legge anche CD-ROM e Super Audio CD e DVD-ROM. Sul disco rigido è possibile immagazzinare file musicali, fotografie digitali, film e video in genere. Dal dicembre 2007 tramite l’aggiornamento firmware 2.10 la console gestisce i filmati DiVX e VC-1.
Si possono immagazzinare su disco rigido anche i dati contenuti nella memoria della PlayStation Portable o di una pendrive previo collegamento tramite USB.

Caratteristiche software:

Aggiornamenti
La PlayStation 3 dispone di un sistema di aggiornamento del sistema operativo (firmware), che consente la risoluzione di problemi legati a eventuali falle sfruttabili dai cracker, ma soprattutto la possibilità di aggiungere periodicamente alla console nuove funzioni al passo con i tempi, di scaricare salvataggi (savegames) da internet, di estendere la retrocompatibilità della console con un numero sempre più alto di videogiochi per PlayStation e PlayStation 2, ecc. Gli aggiornamenti possono essere scaricati direttamente dalla console oppure mediante un computer per poi essere inseriti nella console attraverso un supporto di memorizzazione (CD, penna USB, schede di memoria).

DLNA
Dal 17 maggio 2007 la PlayStation 3 è certificata DLNA (Digital Living Network Alliance). Questo le permette di utilizzare la propria rete di casa, sia cablata che wireless, condividendo contenuti digitali come foto, video e musica.

PlayStation Network:

Retrocompatibilità
Le versioni della console provviste di hard disk da 20 e 60 GB in Giappone e 80 GB NTSC sono retrocompatibili con la maggior parte dei giochi delle precedenti PlayStation e PlayStation 2; la retrocompatibilità è ottenuta tramite emulazione hardware o software, a seconda del modello. L’emulazione hardware garantisce una compatibilità quasi totale ma incrementa i costi di produzione della console, mentre l’emulazione software è meno onerosa per Sony ma non fornisce una compatibilità completa con i giochi. Inizialmente la versione nord americana e quella giapponese erano dotate di emulazione hardware, poi soppressa, mentre le versioni europee sono sempre e solo state fornite di emulazione software. Il software di emulazione al momento del lancio nel mercato europeo garantiva una compatibilità con circa 75% dei giochi distribuiti in Europa per la PlayStation 2. Dei 2451 videogiochi distribuiti Sony garantiva la compatibilità con 1782 di questi sebbene alcuni soffrissero di problemi sporadici. Sony ha affermato che i suoi tecnici sono al lavoro per migliorare l’emulazione ma che questo non è il suo obiettivo primario dato che la società preferisce sviluppare contenuti inediti per la nuova console piuttosto che dedicare ingenti risorse al raggiungimento di una completa retrocompatibilità. La versione da 40 GB non è stata dotata di emulazione hardware né software dei giochi PS2, decisione presa da Sony al fine di ridurre i costi di produzione della stessa e di conseguenza il prezzo di vendita al pubblico. Tuttavia sono rimaste la retrocompatiblità con alcuni giochi della prima PlayStation. All’E3 2008, Sony ha annunciato che in Europa a partire dal 27 agosto 2008 sarebbe stata messa in vendita la versione della console dotata di disco rigido da 80 GB, mentre il modello contenente il disco da 40 GB sarebbe rimasto in vendita fino ad esaurimento scorte come accaduto per il modello da 60 GB. La versione europea da 80 GB, rispetto a quella americana uscita ad agosto 2007 non è dotata di emulazione e come il 40 GB non sarà compatibile con i vecchi titoli. In seguito anche in America è stata distribuita la versione con Hard disk da 80 GB senza emulazione dei giochi per PlayStation 2.
La Playstation 3, dato che non dispone di porte per l’inserimento di Memory card Playstation, permette di emulare anch’esse con la creazione di Memory card interne, opzione mantenuta nei modelli da 40 e 80 GB e Slim, sebbene non dispongano di retrocompatibilità. Inoltre permette, tramite l’uso di appositi adattatori, di trasferire i dati delle Memory card Playstation nelle Memory card interne. Era prevista (senza alcuna conferma ufficiale) l’uscita di un aggiornamento che avrebbe fornito la retrocompatibilità con tutti i modelli di Plasystation 3 esistenti. Tuttavia Sony ha recentemente confermato di non essere impegnata su questo progetto per permettere nuove potenzialità sulla console

Colore

Nero

Grado

usato

Call Now Buttonchiama ora
X